Sede di Collegno

Via Torino, 9, Collegno

Centralino: 011 404.69.35

Sede di Collegno (succursale)

Via Di Vittorio 18, Collegno

Centralino: 011 405.12.20

Sede di Torino

Via Madonna De La Salette 29, Torino

Centralino: 011 72.83.51

ARCHIVIO NOTIZIE

PCTO: L’8 e 9 ottobre una rappresentanza della V A del Carlo Levi ha partecipato a Portici di Carta 2022

 

Portici di Carta è una manifestazione letteraria che trasforma da anni il centro della città di Torino in una delle librerie all’aperto più lunghe del mondo. Per me, Davide Corona, Giada Erasmi, Andrea Mangione e Matteo Menegon della  V A è stata la prima volta che prendevamo parte, nell’ambito delle esperienze di PCTO, a questa manifestazione. Abbiamo constatato che è davvero una grande e straordinaria festa della comunità del libro che arricchisce le vie del centro della città con libri, letture, incontri, dialoghi, laboratori, degustazioni ed azioni pittoriche con autrici e autori italiani e internazionali.

L’obiettivo di Portici di Carta è la promozione del libro e della lettura fra editori indipendenti, di catena, remainders, librerie antiquarie e bouquinistes, con 65 case editrici e 35 espositori di libri antichi e fuori catalogo, che hanno proposto un percorso di lettura caratterizzato da sedici aree tematiche per ogni gusto e passione: dalla narrativa alla saggistica, dai gialli ai fumetti, dai viaggi alla spiritualità e cultura orientale, dalla poesia alla storia e società, dalla scienza alla letteratura femminile, dalle letture per bambini ai gialli, dall’arte alle lingue, alla storia locale, ai racconti. 

Gli appuntamenti di Portici di Carta sono riservati a giovani e adulti e si sono svolti alla Galleria d’Italia di Torino, all’Oratorio San Filippo Neri ed al Museo Nazionale del Risorgimento.

Piazza San Carlo, però, è stato il centro più divertente  del programma Mini Portici, dedicato a bambine e bambini, ragazze e ragazzi e realizzato in collaborazione con le Biblioteche civiche torinesi. In  questa piazza, considerata il salotto della nostra città, era presente anche la mostra fotografica con gli scatti in bianco e nero di Dario Nicoletti, che immortalavano alcuni momenti del lavoro editoriale. Purtroppo, a causa del maltempo, non hanno avuto luogo le passeggiate letterarie. 

Per noi è stata un’esperienza molto coinvolgente e abbiamo potuto osservare quanto il piacere di leggere sia diffuso; confidiamo, perciò che, attraverso queste manifestazioni, possa diventarlo ancora di più.

 

Sara Bonavero,

V A  Carlo Levi

 

Author

Redazione4

Daniela Cappa Pina Grimaldi Alisa Matizen

Comments are closed.